Se c’è una cosa che davvero ci piace fare in famiglia sono le giornate passate a vedere una bella mostra. Mi è sempre piaciuto andare nei musei e ho voluto condividere questa mia passione con i miei figli fin da subito. Sebbene non sia facile andare nei musei con i bambini, se preparati, incuriositi e invogliati può diventare un’esperienza tanto gratificante per noi quanto per loro!

tate modern
nei musei con i bambini
Museo storia naturale Londra

Avvicinare i bambini all’arte e alla cultura può sembrare complicato, la noia e la frustrazione che si può provare in un museo per un bambino piccolo può essere dietro l’angolo, ma se questa esperienza viene condivisa con la famiglia attraverso il gioco e all’insegnamento una giornata nei musei con i bambini può rivelarsi estremamente divertente.

museo del cinema, Torino

Castelli come quelli nelle fiabe:

Il fascino che ha un vecchio castello su di me è sempre immenso…. e così anche per i miei bambini! Raccontare loro la storia delle persone (o delle principesse) che secoli fa hanno passeggiato in quei corridoi, hanno usato quegli strumenti, indossato quei meravigliosi abiti ed immaginare il loro modo di vivere incuriosisce moltissimo Zoe. Far finta anche noi di vivere in quel castello dove ogni oggetto è prezioso per la storia che ha da raccontare, fa si che la visita non sia mai noiosa, anzi, molto spesso è proprio Zoe che inventa storie di principi e principesse, dei gran balli che ci sono stati in quei meravigliosi saloni!

Castello di Racconigi

Dipinti, Sculture e collezioni varie:

Quando si tratta di dipinti, o di sculture o di fotografie cerco sempre di preparare i miei figli giorni prima della visita. Ci sono moltissimi libri per bambini sull’arte (a breve un post a parte) e in particolare su alcuni artisti: QUESTI sono quelli che noi stiamo collezionando. Preparare il bambino a cosa sta per vedere e senz’altro la cosa migliore da fare. Conoscere l’artista in questione, la sua storia, e le sue opere, magari scegliere il dipinto preferito (informiamoci che ci sia nella mostra che andremo a vedere) fa si che il bambino si senta completamente coinvolto. Ad una mostra in cui siamo andate ultimamente io e Zoe abbiamo scelto il quadro che più ci è piaciuto, l’abbiamo fotografato e una volta arrivati a casa Zoe ha disegnato la sua versione e l’abbiamo incorniciata. 

monet, Tate Modern
nei musei con i bambini
nei musei con i bambini
Tate Modern
nei musei con i bambini

Musei di storia naturale: 

I musei di storia Naturale di solito sono i preferiti dai bambini, di Dante in particolare. Molto spesso in questi musei ci sono delle Brochure con dei percorsi apposta per loro. Se si tratta di dinosauri, e di animali in genere è facile stuzzicare la curiosità dei più piccoli senza troppa fatica! Molti musei hanno anche spazi interattivi dove fare piccoli esperimenti, disegni e molto altro. Come sempre, informatevi prima tramite il loro sito web, così da poter organizzare una gita a prova di bambino!

nei musei con i bambini
nei musei con i bambini

Lo spazio… questo sconosciuto:

La mostra che abbiamo programma per questo mese è: Space Adventure, la mostra sullo spazio che c’è a Torino fino al 22 marzo 2020. Siamo molto eccitati, Dante e Zoe adorano lo spazio, conoscono tutti i pianeti a memoria, soprattutto perché hanno visto QUESTO CARTONE  più e più volte. Il pezzo forte della mostra sarà lo Space Camp, uno spazio interattivo con dei simulatori, dove potremmo provare l’assenza di gravità, o cimentarci nell’atterraggio dello Space Shuttle. Abbiamo già visto diverse mostre sullo spazio ma questa dev’essere incredibile! Non vediamo l’ora!!!!

nei musei con i bambini
nei musei con i bambini

Andare nei musei con i bambini può spaventare, ma con un pò di preparazione e pazienza possono diventare dei momenti estremamente preziosi da condividere in famiglia. Per altre attività da fare in famiglia clicca QUI

nei musei con i bambini