Durante la nostra quarantena stiamo cucinando tantissimo, soprattutto stiamo cucinando più e più volte i nostri piatti preferiti! E se c’è un piatto che io adoro è proprio la parmigiana di melanzane!! Io preparo la parmigiana di melanzane cuocendo le melanzane sulla griglia. Lo so, lo so, se una nonnina del sud leggesse questo post le verrebbe un colpo, Ma vi posso assicurare che il risultato finale è veramente eccellente!! E ha poco di invidiare alla classica parmigiana che galleggia nell’olio (però quanto è sexy vedere il cibo galleggiare nell’olio?!? LO ADORO) 

Quindi, cosa c’è di meglio di una parmigiana super leggera ma buona quanto la bomba delle nostre nonne?! 

Parmigiana di melanzane

INGREDIENTI PER LA PARMIGIANA DI MELANZANE:

2 o 3 melanzane chiare tonde

700 ml di passata di pomodoro

10/12 fette di leerdammer

Aglio

Olio EVO

Basilico fresco

PROCEDIMENTO:

Scaldare sul fuoco vivace la bistecchiera in modo che sia bella rovente. Lavare le melanzane e tagliarle a fettine sottili con la buccia. Cuocere le melanzane sulla bistecchiera senza olio e senza sale.

Finito di cuocere le melanzane preparare il sugo. 

Io di solito uso il basilico fresco, ma in questo periodo di quarantena mia suocera non è riuscita a darmi la mia annuale pianta di basilico quindi ho usato il rosmarino. Mettere a scaldare l’olio EVO in una padella con aglio e rosmarino e aggiungere la passata di pomodoro. Lasciar cuocere per circa una mezz’oretta e a fine cotture aggiustare di sale. 

Parmigiana di melanzane

Ora comporre la parmigiana di melanzane disponendo melanzane, salsa di pomodoro e fette di leerdammer fino a riempire la vostra pirofila.

Parmigiana di melanzane

Finire con uno strato di melanzane, la salsa di pomodoro, una valanga di parmigiano (non lesinare su questo punto)

e un filo di olio EVO. Se possibile aggiungere delle foglie di basilico fresco.

Ora cuocere la parmigiana di melanzane in forno ventilato a 180º per circa 40min. Controllare che sulla superficie si sia formata una bella crosticina! 

Parmigiana di melanzane

Una volta tolta da forno lasciarla riposare per almeno dieci minuti prima di tagliarla!! 

Se avanzate delle melanzane potete creare un’emulsione di Olio, Aceto balsamico e fettine di aglio: Lasciate insaporire l’emulsione per una mezzoretta.

Disporre le fette di melanzane in un contenitore e mettere qualche cucchiaio di emulsione. 

Le melanzane sott’olio sono buonissime da sole, ma possono essere usaste per insaporire un sacco di piatti: per esempio per creare un wrap (una piada) con della robiola fresca e melanzane, oppure per insaporire un’insalata di pasta estiva!

Buon weekend casalingo a tutti!!